Basta, basta, basta, con lo stato parassita e criminale

Posted on aprile 16, 2013

6



Riprendo integralmente il messaggio di Roberto Corsi, commerciante a Montalto Uffugo (Cosenza) che ha tutta la mia stima ed ammirazione !

BASTA BASTA BASTA CON I CRIMINI DI STATO
Non ho più nessuna intenzione di pagare le tasse a questo stato in mano a politici ladri e criminali.
Da oggi chi entrerà nel mio negozio avrà lo sconto del 21% . Quel 21% che lo Stato abusivamente mi chiede.
Sono stanco di essere vessato e ricattato da persone che dovrebbero tutelarci e che non lo fanno.

Sono stanco di non sapere per che cosa e per chi ho pagato le mie tasse in tutti gli anni della mia attività.

Voglio che lo Stato mi dica come ha speso finora i miei soldi.

Sono stanco di Equitalia e di tutte le vergognose leggi fiscali, che sono dei veri crimini verso il popolo sovrano.

Sono stanco di questo Stato che elargisce stipendi e pensioni d’oro a gente che non ha mai lavorato
, e che sono il frutto di leggi scritte e approvate da politici sicari al servizio dei poteri forti e criminali.

Io devo, in primo luogo, proteggere, e dar da mangiare, ai miei figli e alla mia famiglia.

Non accetto più e non riconosco più le leggi di uno stato, in cui la politica viene fatta solo per proteggere le banche, i poteri occulti e i traditori del popolo.

Da oggi dichiaro guerra a ogni tipo di ingiustizia.

Chiedo che vengano da subito aboliti tutti i privilegi ai politici, chiedo che vengano da subito aboliti tutti gli stipendi e le pensioni d’oro.

Non voglio onorare più nulla fino a quando non ci sarà una giustizia giusta per tutti, fino a quando non ci sarà il minimo reddito garantito per me e per tutto il popolo.