Westminster, March 22nd, 2017

marzo 22, 2017

0

Demograficamente dovrebbero vincere le bestie musulmane. Ma forse un giorno, non so come nè chi, un inglese, un tedesco, un italiano o un francese riuscirà a far rinascere in noi un senso: il senso di Platone o di Aristotele, il coraggio di Giulio Cesare, la visione di Napoleone, le idee di Immanuel Kant o gli […]

Posted in: pensieri

L’arte contemporanea, again

marzo 21, 2017

0

Stavolta mi basta scrivere quel che disse quel genio di Aldous Huxley: “Quasi tutto quello che nell’arte contemporanea appare frutto di audacia, nasce in realtà dal terrore dell’ovvio. … Se i giovani artisti vogliono dare prova di ardimento, faranno meglio ad aggredire il mostro dell’ovvio, dovranno cercare di vincerlo, di ridurlo ad uno stati di […]

Posted in: pensieri

Perchè alcuni ragazzi italiani si comportano malissimo

marzo 16, 2017

0

Negli ultimi 40-50 anni si sono in pratica annullati i concetti “superiori” come la religione, lo stato, gli ideali politici, enfatizzando molto il concetto del “io sono io, e posso fare quasi tutto”. Il tipico caso è l’aborto, dove per il bene di un sè (la mamma) si fa fuori un indifeso (il bambino), ma […]

Posted in: pensieri

Stop ai call center rompipalle

febbraio 2, 2017

0

  Non so bene quanto funzioni, però chi fosse interessato può andare a questo indirizzo del Registro delle opposizioni, mettere i suoi dati ed eliminare almeno una parte dei chiamatori folli di Telefonia, Energia, pentole, ecc.

Posted in: giustizia, opere, pensieri

Il mascara, Huxley e la volgarità

gennaio 31, 2017

0

Una amica mi chiede se il trucco pesante in una donna è volgare. Nel vecchio post La volgarità nell’arte, ricordavo la magnifica definizione di Huxley. Riassumendo, diceva che in letteratura la volgarità è mostrare dei sentimenti che non si hanno. Quindi, traslando, le ho detto che se si sente esuberante ed estrosa, se si trucca […]

Posted in: parole, pensieri

Trump: lo scompiglio a sinistra

novembre 11, 2016

0

Trump, tra numerose cadute di stile ha però detto cose molto normali: che bisogna pensare prima a sè stessi e alla propria famiglia POI eventualmente agli altri, che gli stranieri che rompono i maroni vanno mandati a casa loro, ecc. Il subbuglio è dovuto al fatto che i centro-sinistri hanno come sempre creato disonestamente nei loro […]

Posted in: pensieri

La sterilità degli animalisti

ottobre 31, 2016

0

Gli “amanti degli animali” sono arrivati al contortissimo punto di sollecitare a sterilizzare i propri animali. Sterilizzare un animale significa togliergli il motivo per cui è venuto al mondo e farlo soffrire. Come un cane, appunto.  

Posted in: opere